Crea sito
Mestieri Antichi Filatrice
 
Nei pomeriggi estivi dei paeselli del Molise e, soprattutto, nelle lunghe serate invernali, tradizione tipicamente femminile di un tempo era la filatura della lana.
Un tempo, la filatura veniva praticata con la rocca e il fuso. La lana prima veniva cardata facendola passare e ripassare tra due assi di legno contrapposti, dai quali fuoriuscivano lunghi chiodi. Più tardi la filatura veniva fatta con apposite macchine a pedale, nelle quali il fuso era sostituito dalla spola.
La lana filata veniva poi raccolta in matasse, lavata in acqua calda, quindi usata per fare calze, maglioni, maglie, scialli ecc.
 
 
Home page
I mestieri antichi
Il Molise
L'artigianato del Molise
Contattaci Link amici
Lascia la tua firma sul nostro Guestbook
 
Rassegna web